Navigation

Iran permette accesso Parchin a Aiea

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2012 - 13:54
(Keystone-ATS)

L'Iran permetterà l'accesso al complesso militare di Parchin agli ispettori dell'agenzia dell'Onu per l'energia atomica, l'Aiea. Lo ha detto l'agenzia di stampa Isna.

"Il fatto è che Parchin è un sito militare ed accedere ad esso ha una procedura lunga, quindi la visita non può essere permessa di frequente - si legge in una dichiarazione dell'ufficio di rappresentanza dell'Iran a Vienna -. Ancora una volta permetteremo all'Aiea di visitarlo, una volta di più".

Un rapporto dell'Agenzia lo scorso anno disse che l'Iran aveva costruito una vasta camera blindata a Parchin, a sudest di Theran, nella quale svolgere testi con super-esplosivi che secondo l'Aiea sono "forti indicatori" di possibili sviluppi di armi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?