Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Iraq cinque adolescenti sono rimasti uccisi e 11 feriti oggi da una bomba esplosa vicino a uno spiazzo dove stavano giocando a calcio.

Fonti di polizia e mediche hanno riferito all'agenzia Afp che l'esplosione è avvenuta nella località di Madain, a sud di Baghdad, in uno spazio aperto dove i giovani del luogo sono soliti riunirsi per giocare. Diversi attentati negli ultimi mesi hanno preso di mira anche veri e propri campi da calcio.

Almeno 4.750 persone sono morte dall'inizio dell'anno in attentati e attacchi armati in Iraq, in un'ondata di violenze che fa temere il ritorno ad una aperta guerra interconfessionale tra sciiti e sunniti come quella che insanguinò il Paese tra il 2006 e il 2007.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS