Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il primo ministro iracheno Haidar al Abadi.

KEYSTONE/EPA AFP POOL/LUDOVIC MARIN / POOL

(sda-ats)

Entro la fine di quest'anno assisteremo alla fine del gruppo terroristico Isis in Iraq. Lo ha affermato ieri sera il primo ministro iracheno Haidar al Abadi, dopo una riunione del governo.

"Abbiamo liberato aree - ha aggiunto Abadi - che le forze irachene non erano state in grado di raggiungere a partire dai giorni successivi alla caduta del passato regime, nel 2003".

Nei giorni scorsi le forze lealiste irachene hanno strappato all'Isis la regione di Hawija, a sud-ovest di Kirkuk, dopo avere riconquistato nei mesi precedenti Mosul, l'ex 'capitale' dello Stato islamico in Iraq, e poi Tal Afar, più a ovest.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS