Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Emmanuel Macron a destra e il primo ministro iracheno Haider al-Abadi.

KEYSTONE/AP POOL AFP/LUDOVIC MARIN

(sda-ats)

Il primo ministro iracheno, Haider al-Abadi, ha annunciato oggi a Parigi dopo un incontro con il presidente francese Emmanuel Macron, la liberazione di Hawija, una delle ultime roccaforti dello Stato Islamico in Iraq.

"Resta soltanto la fascia di confine da riconquistare", ha aggiunto Abadi.

Abadi ha poi dichiarato di non volere "il confronto armato" coi Curdi dopo il voto favorevole nel referendum sull'indipendenza del Kurdistan iracheno, ribadendo però che le posizioni "dell'autorità federale" devono "prevalere".

Emmanuel Macron, al termine dell'incontro con Abadi all'Eliseo, ha affermato che i diritti dei curdi devono essere "riconosciuti nel quadro della costituzione irachena". "C'è una strada nel rispetto del diritto dei popoli - ha aggiunto Macron - che consente di conservare il quadro della Costituzione e la stabilità e integrità territoriale dell'Iraq".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS