BAGHDAD - Il primo ministro iracheno uscente, Nouri al Maliki, superato secondo gli ultimi dati dallo sfidante, il laico Iyad Allawi, ha chiesto oggi un nuovo conteggio dei voti delle elezioni legislative del 7 marzo scorso.
Ieri la Commissione elettorale irachena aveva annunciato il sorpasso per circa 4000 preferenze di Allawi su al Maliki, dopo circa il 92 per cento dei voti scrutinati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.