Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno sette persone sono state uccise ieri in un nuovi attentati in Iraq, in particolare a Mosul, nel nord. Secondo fonti mediche e della sicurezza, un kamikaze si è fatto esplodere in un centro di reclutamento dell'esercito a Mosul, uccidendo due persone e ferendone altre sette, mentre altre due persone hanno perso la vita in un attentato ad un ristorante.

Sempre a Mosul, una sparatoria è stata fatale a due persone. L'ultima vittima a Baghdad. Da inizio anno in Iraq sono morte 5.500 persone, 964 ad ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS