Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Iraq: altri 7 morti e 20 feriti in nuovi attentati

Altre sette persone sono rimaste uccise oggi e 20 ferite in vari attentati in Iraq, dopo che ieri un'ennesima ondata di esplosioni con autobomba aveva provocato 48 morti e 136 feriti a Baghdad e diverse altre città del Paese.

Cinque civili sono stati uccisi e 19 feriti stamane da un attentatore suicida che si è fatto saltare in aria in un caffè a Jawadin, quartiere a nord di Baghdad. Due donne della stessa famiglia sono invece morte e un uomo è rimasto gravemente ferito da un commando armato che ha fatto irruzione e ha aperto il fuoco nella loro abitazione a Yusufiya, 25 chilometri a sud della capitale. Nella provincia settentrionale di Ninive, invece, 22 case appartenenti a membri dell'esercito e della polizia sono state minate e fatte saltare in aria durante la notte da uomini armati che prima avevano costretto gli occupanti a uscire. L'attacco è avvenuto a Qayyara, 50 chilometri a sud di Mosul.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.