Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAGHDAD - Le autorità irachene hanno annunciato oggi di aver arrestato tre responsabili dello "Stato islamico di Iraq", il ramo iracheno di al-Qaida, tra cui il suo "'ministro della difesa".
Lo ha annunciato un portavoce militare secondo il quale tra gli arrestati c'è Salim Khalid al-Zawbayi, che svolge il ruolo di responsabile della difesa dell'organizzazione terroristica ed è ritenuto l'organizzatore dell'attacco suicida del 18 luglio a Radwaniya, a ovest di Baghdad, contro miliziani sunniti in lotta contro al-Qaida. L'attentato provocò 45 morti e una quarantina di feriti. Gli altri due arrestati sono due fratelli "emiri" che avrebbero organizzato attentati nella provincia di Diyala.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS