Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAGHDAD - Tre esplosioni avvenute in una fabbrica di tessuti nella città irachena di Hilla ha provocato la morte di almeno 35 persone. Lo hanno riferito fonti ospedaliere. Altre 136 persone sono rimaste ferite.
Le esplosioni fanno parte di una ondata di attentati che ha insanguinato stamani il Paese, causando almeno 65 morti e 200 feriti.

SDA-ATS