Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 26 persone sono morte oggi in Iraq in una serie di attentati che hanno causato anche decine di feriti. In particolare nel nord di Baghdad sono esplose cinque autobomba, due delle quali nella zona residenziale di Tuz Khurmatu dove sono morte sette persone e 42 sono rimaste ferite. E mentre i soccorritori stavano accorrendo, un'altra autobomba è saltata in aria.

Nel nord-est della capitale si è verificato un altro episodio efferato: tre donne sono state trovate legate e uccise a colpi d'arma da fuoco dalla polizia. Le esecuzioni sommarie sono sempre più frequenti e, secondo molteplici testimonianze, colpiscono indistintamente anche anziani, donne e bambini.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS