Navigation

Iraq: attentato a Baghdad, 15 morti e 50 feriti

Un'immagine simbolica mostra il luogo di un attentato compiuto lo scorso gennaio a Sadr City, un quartiere di Baghdad. KEYSTONE/EPA/STRINGER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 febbraio 2017 - 18:34
(Keystone-ATS)

È di 15 morti e circa 50 feriti il bilancio provvisorio di un attentato dinamitardo compiuto a Baghdad, nel quartiere a maggioranza sciita di Sadr City. Lo riferisce la tv panaraba al Jazeera, citando fonti mediche locali.

Il portavoce del comando militare di Baghdad, generale Saad Maan, ha precisato che l'attentato è avvenuto sulla Piazza Oran e che è stato compiuto da un kamikaze che si è fatto saltare in aria alla guida di un'autobomba.

Fonti di polizia della capitale hanno anche reso noto che quattro persone sono state ferite nell'esplosione di un ordigno a Yusufiya, 25 chilometri a sud di Baghdad.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo