Navigation

Iraq: autobomba a Baghdad, almeno 17 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2010 - 10:46
(Keystone-ATS)

BAGHDAD - Sono almeno 17 i morti e 80 i feriti nell'attentato di stamani a Baghdad con una autobomba, secondo una fonte del ministero dell'Interno citata dalla tv Al Jazira.
Citato dall'agenzia irachena Aswat al Iraq, il generale Qassem Atta, portavoce delle operazioni di sicurezza di Baghdad, ha affermato che "gran parte delle vittime fanno parte del personale dell'Istituto di medicina legale" colpito.
L'attentato di piazza Taharriyat secondo altre fonti ha pesantemente danneggiato l'edificio dell'Istituto, poco lontano dalla sede del ministero degli interni, e i palazzi circostanti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.