Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAQUBA - È di almeno 28 morti e 46 feriti il bilancio di vittime causate da un'autobomba esplosa in Iraq nei pressi di Baquba, circa 60 km a nord della capitale Baghdad. Lo ha reso sono un responsabile militare locale.
L'attentato è avvenuto nei pressi della moschea di Husseiniya, nel quartiere a maggioranza sciita di Abu Saida, ha precisato questo responsabile del comando delle operazioni militari della provincia di Diyala, di cui Baquba è capoluogo. La polizia, ha riferito ancora la fonte, ha imposto un coprifuoco nella zona di Abu Saida dato che si sospetta la presenza di altre autobomba.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS