Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Nei prossimi ventinove giorni, gli Stati Uniti passeranno agli iracheni il controllo di 27 basi militari, che si aggiungeranno alle 236 basi già chiuse o già consegnate alle autorità di Baghdad dalla scorsa estate ad oggi.
Rimarranno nel paese, con il compito di addestrare gli uomini dell'esercito iracheno, circa 50'000 soldati. Inoltre, alla fine di agosto, saranno 90'000 i militari americani tornati a casa da quando Barack Obama è arrivato alla Casa Bianca. I numeri del rientro dall'Iraq sono stati diffusi oggi da una nota ufficiale della Casa Bianca.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS