ROMA - L'Unione europea schiererà 120 osservatori, sotto cappello Onu, per monitorare lo svolgimento delle elezioni legislative in Iraq, domenica 7 marzo.
Alle elezioni di domenica partecipano sei principali coalizioni: quella del premier Nuri al Maliki, una lista sciita, una lista laica dell'ex premier Allawi, i sunniti, i curdi dell'Alleanza per il Kurdistan e la lista laica di Allawi e la lista trasversale Unity for Iraq alliance.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.