Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Forze irachene nei pressi della città di Hawija.

KEYSTONE/EPA/MOHAMED MESSARA

(sda-ats)

In un discorso televisivo, il primo ministro iracheno Haidar al Abadi ha affermato che la regione di Hawija, a sud-ovest di Kirkuk, è stata completamente strappata dall'Isis, che la occupava dal 2014.

Il comandante delle operazioni militari, generale Amir Yarallah, ha annunciato la fine dell'offensiva. "Le forze dell'esercito, della polizia federale, dell'anti-terrorismo e le milizie Hashid Shaabi (a predominanza sciita), con l'appoggio dell'aviazione, hanno completato la loro missione", ha sottolineato Yarallah.

Preparativi sono ora in corso per la nuova offensiva che dovrebbe portare a riconquistare una fascia di territorio lungo il confine con la Siria, nella provincia occidentale di Al Anbar.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS