Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Forze irachene nei pressi della città di Hawija.

KEYSTONE/EPA/MOHAMED MESSARA

(sda-ats)

In un discorso televisivo, il primo ministro iracheno Haidar al Abadi ha affermato che la regione di Hawija, a sud-ovest di Kirkuk, è stata completamente strappata dall'Isis, che la occupava dal 2014.

Il comandante delle operazioni militari, generale Amir Yarallah, ha annunciato la fine dell'offensiva. "Le forze dell'esercito, della polizia federale, dell'anti-terrorismo e le milizie Hashid Shaabi (a predominanza sciita), con l'appoggio dell'aviazione, hanno completato la loro missione", ha sottolineato Yarallah.

Preparativi sono ora in corso per la nuova offensiva che dovrebbe portare a riconquistare una fascia di territorio lungo il confine con la Siria, nella provincia occidentale di Al Anbar.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS