Navigation

Iraq: iniziata riunione parlamento per nomine costituzionali

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2010 - 17:24
(Keystone-ATS)

BAGHDAD - Otto mesi dopo le elezioni legislative del 7 marzo, il Parlamento iracheno si è riunito poco fa per procedere alla nomina del suo presidente, come previsto dalla Costituzione.
In base ad un accordo raggiunto la notte scorsa dai maggiori esponenti politici, di cui ha riferito questa mattina il presidente regionale curdo Massud Barzani, il nuovo presidente del Parlamento dovrebbe essere un esponente della lista dell'ex premier Iyad Allawi.
In base allo stesso accordo, il Parlamento procederà poi alla nomina del nuovo capo dello Stato, riconfermando il presidente uscente Jalal Talabani, il quale a sua volta dovrebbe conferire prevedibilmente all'attuale premier Nuri al Maliki l'incarico di formare il nuovo governo di unità nazionale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?