Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I jihadisti hanno conquistato due località in una provincia a nord-est di Baghdad. Lo riferiscono fonti delle autorità locali. Si tratta di Jalawla e Saadiyah, a nord est di Baquba, capoluogo di Diyala. Le forze di sicurezzahanno lasciato le loro postazioni.

Decine di americani - civili e contractor - sono stati evacuati nelle ultime ore dalla base militare irachena di Balad, uno dei maggiori centri di addestramento del Paese.

Lo riferiscono fonti di stampa e il Dipartimento di Stato ha confermato che "dei cittadini americani sotto contratto del governo iracheno sono stati provvisoriamente ritirati per motivi di sicurezza", mentre "lo status del personale all'ambasciata americana a Bagdad e ai consolati in Iraq non è cambiato".

Finora sono partiti tre aerei carichi di americani, riferisce Fox News, aggiungendo che questo significa che la missione di addestramento condotta a Balad viene al momento sospesa.

SDA-ATS