Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Londra si dice pronta a fornire armi direttamente alle forze curde per fronteggiare la minaccia dell'Isis in Iraq, nel caso di richiesta in questo senso. Lo hanno concordato il primo ministro David Cameron e il suo vice Nick Clegg, secondo quanto riferisce il Guardian online.

Il ministro britannico degli Esteri, Philip Hammond, domani al Consiglio Ue straordinario a Bruxelles informerà quindi i partner che il Regno Unito è pronto, come già annunciato dalla Francia, a fornire armi direttamente alle forze curde.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS