Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario di Stato Usa John Kerry partirà domani per un viaggio in Giordania e Arabia Saudita nell'ambito delle iniziative Usa per creare una coalizione internazionale contro lo Stato islamico in Iraq e nel Levante, ha reso noto la portavoce del Dipartimento di Stato Jen Psaki, secondo la quale fino ad ora sono un quarantina i Paesi che attraverso la fornitura di armi ai curdi o di assistenza umanitaria hanno contribuito agli sforzi contro l'Isis.

Kerry, ha precisato la portavoce in una nota, farà tappa ad Amman e Gedda, dove "avrà incontri bilaterali con le sue controparti per discutere di questioni regionali e dell'attuale situazione in Iraq". "Mentre sarà nella regione - si legge nella nota - il segretario Kerry avrà inoltre consultazioni con partner e alleati chiave su come sostenere ulteriormente la sicurezza e stabilità del governo iracheno, combattere la minaccia posta dall'Isis e far fronte alle sfide di sicurezza in Medio Oriente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS