Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un funzionario iracheno dell'Onu è stato rapito nel nord-est del Paese e fonti della famiglia affermano di aver ricevuto una richiesta del riscatto. Un portavoce dell'Onu a Baghdad ha confermato la notizia di al Arabiya.

L'addeto stampa ha però precisato che la scomparsa risale a domenica scorsa. Non sono state fornite le generalità della persona scomparsa a Baaquba nella regione di Diyala. Fonti di stampa affermano che membri della famiglia hanno ricevuto una richiesta di 100mila dollari per il rilascio del loro congiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS