Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un commando di insorti i cui membri vestivano uniformi dell'esercito ha prelevato stamane dalle loro case sei abitanti di una località sunnita a nord di Baghdad e li ha poi uccisi. Lo hanno reso noto fonti del ministero dell'Interno.

L'episodio è avvenuto nella cittadina di Tarmiya, una cinquantina di chilometri a nord della capitale. Gli uomini armati sono entrati nelle case affermando di essere impegnati in un'operazione anti-terrorismo.

I corpi delle vittime sono stati trovati poco dopo crivellati di colpi da altri residenti nei dintorni della cittadina. Nella provincia di Babilonia, invece, a sud di Baghdad, alcuni razzi lanciati da sconosciuti hanno colpito una casa nella località di Iskanariya, uccidendo un civile e ferendone altri quattro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS