Saranno anche piloti iraniani a guidare i caccia russi giunti in Iraq nell'ambito dell'offensiva governativa contro miliziani qaedisti e insorti sunniti. Lo riferisce The Aviationist, autorevole portale Internet di affari aeronautici.

Secondo le fonti citate dal sito, dopo l'arrivo nei giorni scorsi dei primi cinque Sukhoi russi, sono atterrati nella base irachena di Imam Ali gli altri sette caccia SU-25. I velivoli saranno guidati da quattro piloti iracheni e dieci iraniani.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.