Il segretario di Stato americano Rex Tillerson ha affermato che la vittoria delle forze irachene a Mosul sullo Stato Islamico è una "pietra miliare cruciale" nella lotta contro l'Isis.

Tillerson si è congratulato con il primo ministro iracheno Haider al-Abadi per la vittoria e con le forze curde per il loro ruolo, manifestando inoltre le sue condoglianze per coloro che sono caduti nell'operazione.

Tillerson ha quindi sottolineato che resta ancora molto da fare per sconfiggere l'Isis, confermando poi l'impegno degli Stati Uniti di lavorare con Iraq e Onu per stabilizzare le zone liberate e aiutare i civili sfollati a tornare alle loro case.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.