Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Is: Parigi, aerei francesi pronti a nuovo raid su Iraq

Aerei da combattimento francesi stanno sorvolando l'Iraq in vista di un possibile nuovo raid contro l'Is. Lo ha detto il ministro della Difesa, Jean-Yves Le Drian alla radio Rtl, precisando che se i Rafale non dovessero bombardare oggi "individueranno gli obiettivi che verranno colpiti domani".

La Francia partecipa da una settimana all'azione Usa contro i jihadisti in Iraq, ma ufficialmente ha compiuto sinora un solo raid venerdì scorso.

La Francia continuerà i raid in Iraq fin quando il Paese ritroverà "l'integrità", ha ribadito Le Drian, all'indomani del "vile assassinio programmato" dell'ostaggio francese in Algeria, Hervé Gourdel.

"Siamo in Iraq su richiesta delle autorità irachene - ha detto -, l'obiettivo è riconquistare il loro territorio, fare in modo che l'Iraq ritrovi la sua integrità. Bisogna andare avanti. Con forza e determinazione, senza pause, per giungere al risultato".

Quanto a un eventuale intervento anche in Siria, Le Drian ha detto che si tratta di "un'opportunità che non si presenta oggi che abbiamo un compito già importante in Iraq. Ma - ha concluso - è una questione che ci poniamo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.