Il governo turco ha ufficializzato la sua richiesta al parlamento per avere il via libera a colpire in Iraq e Siria. Il voto, annuncia il vicepremier Burlent Arinc, è previsto giovedì. La mozione governativa fa riferimento alla necessità di contrastare "ogni minaccia".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.