Navigation

IS: Usa spiano Assad per avere informazioni su jihadisti

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 novembre 2014 - 17:27
(Keystone-ATS)

Vista la limitata capacità di raccogliere informazioni di prima mano in Siria, gli 007 americani spiano le comunicazioni del regime di Bashar al-Assad per avere notizie sui militanti dello Stato islamico. Lo rivela il "Wall Street Journal", citando fonti dei servizi americani secondo cui i rapporti dell'intelligence di Damasco vengono presi in considerazione per avere un quadro completo della strategia jihadista in Siria e valutare al meglio l'efficacia dei raid aerei sulle postazioni e sulle roccaforti dell'IS.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.