Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Secondo le stime del Pentagono, dall'inizio dei raid aerei della coalizione in Iraq e in Siria sono stati uccisi più di 6.000 militanti dell'Isis. Lo ha detto in un'intervista ad Al Arabiya l'ambasciatore americano in Iraq, Stuart Jones. "Sono stati anche distrutti - aggiunge - oltre un migliaio di mezzi dei combattenti jihadisti solo in Iraq".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS