Almeno 68 tra soldati siriani e miliziani filo-governativi sono stati uccisi in un attacco dello Stato islamico (Isis) nella provincia centrale siriana di Hama. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

La fonte precisa che i jihadisti hanno attaccato diversi posti di controllo dell'esercito siriano nella località di Sheikh Hilal, nella parte nord-occidentale di Hama.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.