Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia bosniaca ha lanciato stamani una vasta operazione nell'area di Sarajevo e ha arrestato 11 radicaliislamici, indagati per reclutamento e incitamento ad attività terroristiche, collegati all'Isis e a persone che stanno combattendo in Siria e in Iraq.

Lo ha reso noto la sezione anti terrorismo della Procura di Sarajevo.

L'operazione è ancora in corso e la polizia sta compiendo perquisizioni nell'area di Sarajevo, in particolare in due luoghi di culto dove si riuniscono i seguaci dell'islam radicale wahabita, e sono già stati trovati materiali che provano collegamenti del gruppo a Isis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS