Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'antiterrorismo turco ha scoperto a Istanbul alcuni campi di addestramento per reclute straniere dell'Isis pronte a partire per la Siria e l'Iraq. Lo riferiscono media locali, secondo cui sono 18 tra la zona asiatica di Pendik e quella europea di Kayasehir.

Ieri sono state arrestate 53 persone giunte per lo più dall'Uzbekistan e dal Tagikistan, tra cui 24 minori. Secondo l'intelligence uzbeka sarebbero oltre 5 mila i cittadini del Paese che combattono in Siria con l'Isis.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS