Il nostro obiettivo è "annientare completamente" l'Isis. Lo ha reso noto il ministro dell'Interno giordano Hussein al-Majali al giornale al-Rai, a due giorni dall'inizio dei raid aerei di Amman contro postazioni dello Stato islamico. La Giordania fa parte della coalizione internazionale contro l'Isis, ma dopo la barbara uccisione di un suo pilota da parte dei miliziani, ha annunciato di volere aumentare i raid. Al-Majali ha riferito al giornale che il suo Paese stanerà i miliziani "ovunque essi si trovino".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.