Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia è pronta ad accettare la proposta americana di "coordinare le azioni nella lotta al gruppo terroristico dello Stato islamico in Siria".

Lo fa sapere il portavoce del ministero della Difesa, Igor Konashenkov, precisando che la parte russa "ha risposto alla richiesta del Pentagono" ed "è solo necessario concordare alcuni dettagli tecnici che saranno discussi oggi a livello di esperti dai rappresentanti del ministero della Difesa russo e del Pentagono".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS