Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Isis: nuovi combattimenti in campo Yarmuk a periferia Damasco

Combattimenti sono ancora in corso nel campo profughi palestinese di Yarmuk, alla periferia sud di Damasco, tra miliziani dell'Isis e una fazione palestinese che combatte il regime siriano.

Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), sottolineando che i jihadisti dello Stato islamico stanno cercando di riprendere parti del campo.

I miliziani dell'Isis erano riusciti a impadronirsi due giorni fa di vaste parti nell'ovest e nel sud dell'agglomerato, spingendosi per la prima volta così vicino al centro di Damasco, distante pochi chilometri. Ma successivamente la fazione palestinese Aktaf Bait al Maqdis era riuscita a respingerli ai margini del campo.

L'agenzia governativa siriana Sana riferisce che i combattimenti hanno impedito ieri ai civili di raggiungere i punti di distribuzione degli aiuti umanitari, gestiti dal governo insieme con l'agenzia dell'Onu per i profughi palestinesei, Unwra.

Sono circa 18.000 i civili che vivono a Yarmuk - in realtà un vasto quartiere di Damasco - assediato da circa due anni dai palestinesi alleati con il regime e dalle forze lealiste, mentre all'interno resistono fazioni palestinesi schierate con l'opposizione.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.