Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque foreign fighters dell'Isis, uno dei quali proveniente dalla Tunisia, sono stati uccisi in Siria in uno scontro a fuoco con altri miliziani dello Stato islamico mentre cercavano di disertare e fuggire dal Paese. Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). Il conflitto a fuoco è avvenuto vicino ad Al Bab, a Nord-Est di Aleppo, mentre i fuggitivi cercavano di raggiungere il confine con la Turchia.

Altri cinque disertori sono stati catturati e dovrebbero essere giustiziati, come i 120 jihadisti che secondo l'Ondus hanno cercato di fuggire negli ultimi tre mesi dello scorso anno.

Nello scontro a fuoco sono stati uccisi anche 4 dei miliziani che hanno sbarrato la strada ai disertori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS