Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'immagine dello scorso giugno mostra del fumo alzarsi da Manbij, roccaforte jihadista assediata da forze arabo-curde filo-Usa (foto d'archivio).

Keystone/AP Arab 24/ANONYMOUS

(sda-ats)

L'Isis ha giustiziato 24 civili nel nord della Siria in una località tra il confine turco e Manbij, roccaforte jihadista assediata da forze arabo-curde filo-Usa.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), secondo cui i jihadisti hanno ucciso i civili a Buyir, villaggio conquistato nelle ultime ore alle Forze democratiche siriane, la piattaforma sostenuta dagli Stati Uniti e dalla Coalizione aerea anti-Isis.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS