Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le milizie curde dell'Ypg hanno ripreso nuovo terreno contro l'Isis vicino a Kobane, la città curda nel Nord della Siria intorno alla quale hanno spezzato nel gennaio scorso un assedio dei jihadisti durato quattro mesi. Lo riferisce oggi l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), precisando che i curdi hanno ripreso il controllo dei villaggi di Mandek, Khwaydan, Khan Mamed e Hamdun, a Sud-Est di Kobane, dopo combattimenti in cui sono rimasti uccisi almeno 15 miliziani curdi e 12 dello Stato islamico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS