Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per la prima volta, caccia CF-18 canadesi hanno bombardato obiettivi dell'Isis in Siria, nei pressi di Raqqa, 'capitale' siriana dello Stato islamico. Secondo Global News, i caccia hanno preso di mira un'ex base militare siriana occupata da jihadisti dell'ISIS.

La notizia è stata confermata anche dal ministro della Difesa canadese, Jason Kenney, che via Twitter ha annunciato che i caccia "assieme a partner della coalizione hanno compiuto con successo il loro primo raid aereo contro un obiettivo dell'Isis in Siria".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS