Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Jet turchi hanno partecipato ieri per la prima volta alle operazioni della coalizione internazionale a guida Usa contro obiettivi in Siria dei jihadisti del sedicente Stato Islamico (Isis). Lo ha reso noto il ministero degli Esteri di Ankara.

Il sito web del giornale turco Hurriyet, citando un comunicato, afferma che i caccia militari di Ankara "hanno colpito ieri in tarda serata obiettivi dell'Isis in Siria".

Il 24 agosto Ankara aveva annunciato che Stati Uniti e Turchia avrebbero presto lanciato operazioni aeree congiunte e "ad ampio raggio" nel nord della Siria nell'ambito della coalizione internazionale che combatte contro l'Isis.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS