Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Isis avrebbe decapitato tre persone condannate per sodomia da un tribunale islamico nella provincia irachena di Ninawa, vicino a Mosul. Lo riferisce su Twitter Rita Katz, direttrice del Site, il sito che monitora il jihadismo sul web.

Katz ha pubblicato sul social network anche quattro foto in cui si vedono i condannati bendati e inginocchiati in una piazza gremita di gente, mentre un boia alza una scimitarra pronto a colpire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS