La polizia turca ha arrestato all'alba almeno 21 persone sospettate di reclutare miliziani in Europa per conto dell'Isis in 4 diverse province. Tra loro ci sarebbero anche 3 stranieri, che risultavano pronti a recarsi in Siria. Lo riferiscono media locali.

Le operazioni, condotte dalle Unità antiterrorismo, si sono svolte nelle province settentrionali di Istanbul e Kocaeli e in quelle meridionali di Mersin e Sanliurfa. La polizia ha anche sequestrato 2 fucili automatici, munizioni, uniformi militari e diversi documenti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.