Navigation

Isis: Usa, raid costano 8,3 mln dollari al giorno

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2014 - 08:27
(Keystone-ATS)

La campagna aerea contro l'Isis costa agli Stati Uniti 8,3 milioni di dollari al giorno. Una cifra più alta dei 7 milioni di dollari al giorno stimati dal Pentagono all'avvio delle operazioni.

L'aumento dei costi sarebbe legato all'intensificarsi dei raid aerei nelle ultime settimane. Secondo il portavoce del Dipartimento della Difesa americano, Bill Urban, dall'inizio dei raid in agosto le operazioni sono costate 580 milioni di dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?