Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un soldato iracheno

KEYSTONE/EPA/AHMED JALIL

(sda-ats)

La coalizione anti Isis guidata dagli Usa ha aperto un'indagine formale per verificare la denuncia di numerosi civili uccisi in recenti raid aerei su Mosul, la roccaforte del Califfato nel mirino di una crescente offensiva occidentale.

Lo ha reso noto un portavoce del comando Usa a Baghdad, il colonnello Joseph Scrocca, precisando che il periodo oggetto di accertamento va dal 17 al 23 marzo. Secondo le segnalazioni di attivisti e residenti, il bilancio complessivo delle vittime civili sarebbe di circa 200 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS