Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo, sospettato di aver minacciato di morte il direttore del settimanale Charlie Hebdo su un sito web islamista, è stato fermato questa mattina a La Rochelle, nell'ovest della Francia. Lo riportano fonti giudiziarie, citate da diversi media transalpini.

L'uomo, sulla quarantina, è accusato di aver scritto su un forum online un messaggio in cui si incitava a uccidere il direttore del giornale satirico ("Che mi si porti la sua testa, il vaso è traboccato") e di perseguitarlo e sorvegliarlo ("L'essenziale è che non lo lasciate vivere in pace"). A suo carico è stata aperta un'inchiesta per 'incitazione a commettere una minaccia alla vita'.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS