Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una folla di dimostranti islamici ha dato alle fiamme una chiesa nella provincia pachistana nord occidentale di Khyber Pakhtunkhwa durante le proteste di ieri contro il film anti Islam prodotto negli Usa da cristiani copti. Lo riferisce oggi il quotidiano Express Tribune.

L'incidente è avvenuto nell'area di Mardan dove migliaia di persone sono scese in strada a manifestare nella giornata dedicata alla "devozione del Profeta" proclamata ieri da governo di Islamabad.

Di ritorno da un corteo, alcuni dimostranti sono entrati nella chiesa luterana Sarhadi, hanno commesso atti vandalici ai danni degli arredi e poi appiccato le fiamme. Il giornale aggiunge che i manifestanti hanno anche attaccato un orfanotrofio e incendiato alcune case di un quartiere cristiano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS