Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un gruppo di ispettori dell'Onu sulle armi chimiche è rientrato oggi in Siria, a bordo di un convoglio di auto entrato dal confine libanese, secondo quanto reso noto da una fonte delle Nazioni Unite.

"Gli ispettori discuteranno questioni tecniche e logistiche con il governo siriano prima di riprendere il lavoro sul campo la prossima settimana", ha detto la fonte, che ha voluto mantenere l'anonimato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS