Navigation

Israele: 4 morti in esplosione gas a Netanya

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2011 - 08:53
(Keystone-ATS)

Una potente esplosione, causata con tutta probabilità da una fuga di gas, ha causato prima dell'alba di oggi la morte di quattro persone nella città costiera israeliana di Netanya, a nord di Tel Aviv. Lo ha reso noto la polizia.

Almeno altre 60 persone sono rimaste ferite nella deflagrazione, che ha distrutto il primo dei quattro piani di una palazzina.

Il portavoce della polizia, Mickey Rosenfeld, ha dichiarato che gli investigatori hanno escluso atti di sabotaggio e che la fuga di gas è stata "con ogni probabilità accidentale".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?