Navigation

Israele: confermata condanna ex presidente Katzav

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 novembre 2011 - 09:41
(Keystone-ATS)

La Corte suprema d'Israele ha confermato oggi e reso esecutiva la condanna a sette anni inflitta nei mesi scorsi all'ex capo dello Stato Moshe Katzav per violenza sessuale, molestie e ostruzione alla giustizia.

Il verdetto è stato emesso dopo l'ultimo ricorso presentato dalla difesa di Katzav - il quale anche stamattina ha gridato la sua "innocenza" - contro la sentenza emessa a marzo dalla Corte distrettuale di Tel Aviv.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?