Navigation

Israele: Corte deciderà se Netanyahu può fare nuovo governo

Sarà la Corte Suprema a decidere se Benyamin Netanyahu potrà formare un nuovo governo in Israele. KEYSTONE/AP/ODED BALILTY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2019 - 16:24
(Keystone-ATS)

Sarà la Corte Suprema a decidere se il premier israeliano Benyamin Netanyahu potrà formare un nuovo governo dopo essere stato incriminato per corruzione, frode e abuso di potere in tre inchieste giudiziarie che lo riguardano.

La Corte ha infatti accettato una petizione firmata da 67 persone che le chiedono se un membro della Knesset incriminato (come Netanyahu, ndr) possa formare un governo.

La Corte ha deciso che il dibattimento sarà svolto "il prima possibile" e ha ordinato all'Avvocato dello Stato Avichai Mandelblit di dare il suo parere legale entro 48 ore. La decisione della Corte è destinata ad avere profonda influenza sulla campagna elettorale per il voto politico previsto il 2 marzo del prossimo anno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.