L'esercito israeliano ha chiuso fino a nuovo ordine ai voli in arrivo l'aeroporto di Eilat, nel sud del Paese, vicino al Sinai egiziano. Lo dice il sito di Ynet spiegando che la decisione è dovuta "ad una valutazione della situazione". Lo scalo resta aperto invece per le partenze.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.